Saman, i genitori ripresi in aeroporto a Milano mentre scappano in Pakistan

Lunedì 14 Giugno 2021
Video

di Valentina Errante

I genitori di Saman Abbas ripresi mentre tornano in Pakistan: ecco la coppia, sospettata di avere ucciso la figlia a Novellara in provincia di Reggio Emilia, mentre mostra i passaporti alla dogana in aeroporto a Malpensa lo scorso 1° maggio. I due sono indagati dalla procura di Reggio Emilia per sequestro di persona, omicidio volontario e occultamento di cadavere insieme a un zio della ragazza, che sarebbe stato l'esecutore materiale, e due cugini, uno dei quali estradato la scorsa settimana dalla Francia. L'ipotesi dei pm è che lo scorso 29 aprile Saman sia stata strangolata dallo zio dopo l'ennesima lite con il padre. La ragazza a novembre si era rifiutata di sposare un cugino in Pakistan.

Saman Abbas, il cugino in Italia: «Solo lui può rivelare dove è sepolto il corpo»

Saman Abbas, il fratello accusa: «Zio l'ha strangolata. Ho paura che uccida anche me»

Ultimo aggiornamento: 10:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA