Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Napoli, poliziotto fuori servizio picchiato per uno scooter: il video choc

Domenica 17 Aprile 2022
Video

A Casoria, in provincia di Napoli, un agente dell'Ufficio prevenzione generale, libero dal servizio, all'uscita da un esercizio commerciale ha notato due persone che avevano forzato il bloccasterzo del suo motoveicolo e lo stavano spingendo. Il poliziotto li ha raggiunti e si è qualificato, ma i due rapinatori hanno lasciato cadere a terra lo scooter scappando a piedi. Ne è nato un breve inseguimento terminato in via Torrente, dove l'agente ha tentato di bloccarli ma, mentre stava richiedendo supporto alla Centrale operativa, i malviventi gli hanno tolto il casco colpendolo ripetutamente alla testa. In seguito all'intervento di alcuni passanti, i due si sono allontanati facendo perdere le loro tracce.

In serata gli agenti dell'Ufficio prevenzione generale, grazie alle descrizioni fornite dal collega, hanno rintracciato e bloccato uno dei due rapinatori, mentre a casa della compagna hanno trovato alcuni indumenti usati durante la rapina. Si tratta di R.R.,  20enne di Casoria con precedenti di polizia, che è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per rapina. 

Ultimo aggiornamento: 18 Aprile, 15:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA