Como: sequestrate 9 tonnellate di alimenti scaduti

Lunedì 16 Novembre 2020
Video

Una vera e propria "montagna" di sacchi di prodotti alimentari, pari a 9 tonnellate di alimenti, destinati al settore della distribuzione per la ristorazione etnica in tutto il territorio nazionale, la cui presenza è forte soprattutto nell’hinterland milanese. La merce veniva riconfezionata in sacchetti con specifica etichetta “Origine Perù”, nonostante la reale provenienza da paesi diversi, inducendo così in errore il consumatore sull’origine, sulla provenienza e sulle qualità del prodotto. Durante le operazioni della Guardia di Finanza di Como sono state sequestrate anche 1800 bottiglie di bevande tra super-alcoliche e birre, importate da paesi extra-UE, sulle quali, dall’analisi della documentazione contabile ed extracontabile, risultava il mancato assolvimento dell’accisa in Italia. (LaPresse) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA