Pensionato ucciso a Manduria, il video choc dei bulli in azione: botte e sghignazzi

Martedì 30 Aprile 2019
video
Fermati dalla polizia otto ragazzini di Manduria, di cui sei minorenni, accusati di aver perseguitato il 66enne Antonio Stano, morto il 23 aprile scorso in ospedale. Sono accusati a vario titolo e in concorso dei reati di tortura, danneggiamento, violazione di domicilio e sequestro di persona aggravati. A una svolta quindi le indagini sulla triste vicenda del pensionato con problemi psichici tormentato da una baby gang nel paese in provincia di Taranto. L'uomo, dopo aver subito a lungo pestaggi, umiliazioni e furti, si sarebbe chiuso in casa per giorni senza mangiare. Fu soccorso dalla polizia il 3 aprile scorso e portato in ospedale, dove è morto 20 giorni dopo. Ultimo aggiornamento: 09:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA