Coronavirus, ecco come vengono aggirate le regole nei locali (dove si continua a ballare)

Domenica 8 Marzo 2020
video
«Chi sta a Ponte?», chiedeva l’altra sera un ragazzo nelle sue stories di Instagram, per trovare qualcuno con cui trascorrere qualche ora insieme a Ponte Milvio. «Andiamo a Trast», scriveva qualcun altro per la solitata nottata alcolica tra piazza Trilussa e piazza San Calisto. È la movida che non si ferma, nonostante i provvedimenti del governo e delle Regione, in spregio a ogni regola dettata anche dal buon senso. 

Continua a leggere l'articolo Ultimo aggiornamento: 9 Marzo, 13:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA