Acido folico, ecco perché dovremmo prenderlo tutti: il nuovo incredibile effetto sul cervello

Mercoledì 5 Ottobre 2022
Video
1

Che cosa lega l‘acido folico e il suicidio? Assumendo questa sostanza diminuisce il rischio di suicidarsi. Lo dice uno studio pubblicato su JAMA Psychiatry. I pazienti che hanno ricevuto prescrizioni per l’acido folico, noto anche come vitamina B9, hanno infatti sperimentato una riduzione del 44% degli eventi suicidi. Si spera dunque che questi risultati incoraggino il miglioramento degli sforzi di prevenzione del suicidio. Uno studio precedente, come riporta Greenme.it, cercava le relazioni tra il rischio di tentare il suicidio e 922 diversi farmaci prescritti. Quindi la ricerca ha esaminato ogni farmaco per le associazioni con aumenti e diminuzioni dei tentativi di togliersi la vita. A sorpresa, l’acido folico si associava a un rischio ridotto di suicidio. In un primo momento i dati hanno evidenziato che le donne incinte hanno un basso tasso di suicidi. Indovinate un po’: durante la gestazione si assume questa vitamina.

Foto: Shutterstock Music: "Summer" from bensound.com
Leggi anche : >> ACIDO FOLICO, SOLO QUESTI SONO I CIBI (INSOSPETTABILMENTE) PIÙ RICCHI

Ultimo aggiornamento: 7 Ottobre, 09:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci