Le immagini dell'arresto del giornalista della Bbc a Shanghai

Lunedì 28 Novembre 2022
Video

Durante le proteste di piazza contro i lockdown anti-covid

Roma, 28 nov. (askanews) - La Bbc ha riferito domenica che uno dei suoi reporter in Cina, che stava seguendo le proteste a Shanghai contro la draconiana politica zero Covid del regime, "è stato arrestato" e "picchiato dalla polizia".

"La Bbc è molto preoccupata per il trattamento del nostro giornalista Ed Lawrence che è stato arrestato e ammanettato mentre copriva le proteste a Shanghai", ha detto un portavoce del gruppo media: "È stato picchiato e colpito dalla polizia" mentre lavorava come giornalista accreditato nel Paese. Il portavoce ha spiegato che la BBC non ha avuto "alcuna spiegazione ufficiale o scuse da parte delle autorità cinesi, al di là di un'affermazione da parte di funzionari, che poi lo hanno rilasciato, che lo avevano arrestato per il suo bene nel caso avesse preso il Covid" stando nella folla. Non la consideriamo una spiegazione credibile", ha aggiunto.

Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian ha sostenuto che Lawrence non si sarebbe identificato come giornalista al momento dell'arresto, e non avrebbe mostrato le sue credenziali alla polizia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA