Pacco sospetto, allarme al San Bortolo: chiuso l'ingresso pedonale

Sabato 7 Dicembre 2019 di Luca Pozza
L'ospedale San Bortolo di Vicenza
VICENZA - Mattinata di apprensione oggi al San Bortolo di Vicenza, dopo il rinvenimento di un pacco sospetto all'esterno del nosocomio. Poco prima delle 11 l'allarme è stato lanciato da un sorvegliante dello stesso ospedale, che ha subito avvertito la centrale operativa del 113. Sul luogo si è subito portata una pattuglia della Polizia che ha transennato la zona con il nastro biancorosso, bloccando al pubblico l'ingresso pedonale principale. Un disguido che ha costretto coloro che entravano o uscivano dal nosocomio ad utilizzare gli ingressi secondari, a partire da quello di contra' San Bortolo.

L'allarme è rientrato un'ora dopo, senza la necessità di far intervenire gli artificieri, dopo che gli stessi agenti hanno accertato che si trattava di un pacco Amazon indirizzato ad una residente di contra' Santa Lucia, alla quale è stato poi recapitato. Indagini in corso per capire che cosa sia successo: l'ipotesi più probabile è che il pacco possa essere stato dimenticato o perso da un corriere durante le consegne. 
  Ultimo aggiornamento: 17:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci