Ubriaco da record: fermato con tasso alcolico di oltre 7 volte il limite

Lunedì 15 Aprile 2019 di Luca Pozza
5
CAMISANO VICENTINO - E' un vero e proprio record negativo, quello stabilito, suo malgrado, da un automobilista di 43 anni, M. P., residente a Grumolo delle Abbadesse, fermato nella notte tra sabato e domencia da una pattuglia dei carabinieri del radiomobile del capoluogo berico e della stazione di Longare, impegnati nei controlli sulle strade, per prevenire le cosiddette "stragi del sabato sera". Fermato nei pressi Camisano Vicentino e sottoposto al test con l'etilometro è emerso che un valore pari a 3,69 grammi di alcol per litro di sangue a fronte di un limite consentito massimo di 0,5, oltre sette volte il consentito. Per lui è scattato il ritiro immediato della patente, oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza e multa molto salata.

Tra coloro che sono stati risultati positivi anche una giovane donna, T. M., 26 anni residente a Vicenza, sorpresa alla guida in città con un tasso alcolemico di 0.94 g/l,. poco meno di due volte oltre il limirte. Sono stati invece segnalati per detenzione di sostanze stupefacenti un 18enne di Malo, trovato in possesso di 0,95 g di marijuana, un 41enne di Caldogno, che aveva con sè uno spinello, e un altro 41enne di Vicenza, pizzicato con 1,16 g di marijuana.
  Ultimo aggiornamento: 17:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA