Non si ferma all'alt, poi ferisce carabiniere: arrestato 22enne

Leonardo Pendin, il giovane arrestato

di Luca Pozza

VICENZA - Non si è fermato all’alt dei carabinieri e dopo un lungo inseguimento in auto, durato una ventina di chilometri, è stato bloccato, ha colpito un militare e alla fine è stato arrestato in flagranza per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Protagonista della vicenda, avvenuta la notte scorsa, Leonardo Pendin, 22 anni, residente ad Isola Vicentina, incensurato. Il giovane, poco prima delle 4, alla guida della sua Fiat Punto è stato notato da una pattuglia dei carabinieri, dell’aliquota radiomobile della compagnia di Vicenza, percorrere a velocità sostenuta la regionale 11, nel comune di Altavilla Vicentina, in direzione del capoluogo.

All'alt dei militari il conducente del veicolo anziché fermarsi ha proseguito a folle velocità lungo il viale del Sole
imboccando la strada statale Pasubio e terminando la sua corsa in via Tre Porte a Isola Vicentina, dove gli uomini dell'Arma, nel frattempo coadiuvati nell’inseguimento dai colleghi delle compagnie di Schio e Thiene, sono riusciti a bloccarlo. Pendin per sottrarsi al controllo, si è stato alla fuga colpendo uno dei militari (che riportava lesioni giudicate guaribili in pochi giorni), per venire poi definitivamente bloccato. Nel corso della successive attività  l’arrestato è stato trovato in possesso di una modica quantità di marjiuana ed in stato di ebbrezza alcolica, per entrambi i casi sarà segnalato alla Prefettura di Vicenza per i provvedimenti amministrativi del caso.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 29 Dicembre 2017, 14:09






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Non si ferma all'alt, poi ferisce carabiniere: arrestato 22enne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2017-12-29 18:34:02
Ma siamo sicuri che gli studi di Lombroso siano propio da buttare ?
2017-12-29 16:22:00
Trattamento con manganello.
2017-12-29 16:17:46
Le solite risorse boldriniane. Ops, penso di avermi sbagliato. Scusate, pero' di sicuro e Veneto. Peccato.