Corrente elettrica rubata alla rete pubblica: gruppo di case sotto inchiesta

PER APPROFONDIRE: caldogno, energia elettrica, vicenza
Corrente elettrica rubata alla rete pubblica: gruppo di case sotto inchiesta

di Vittorino Bernardi

CALDOGNO - È stato deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato di corrente elettrica un pregiudicato residente nella frazione di Rettorgole, in via Gardellina. Nella giornata di ieri 24 maggio i carabinieri delle tenenza di Dueville, con l’ausilio di agenti della polizia locale di Caldogno, nel corso di un normale controllo in via Gardellina hanno notato dei cavi che sbucavano in maniera anomala da un quadro elettrico di un’abitazione. Così i militari hanno chiesto l’intervento di personale specializzato della società della fornitura elettrica E-distribuzione. Rilevato un allaccio abusivo alla rete i tecnici intervenuti hanno interrotto il circuito elettrico e così i carabinieri, d’intesa con la procura della Repubblica, hanno deferito in stato di libertà per il reato di furto aggravato il pregiudicato ivi residente, sospettato di avere illegalmente allacciato alla rete pubblica l’intera fornitura elettrica di più abitazioni, per un tempo e un danno erariale complessivo che sarà stabilito dalla società elettrica. La posizione degli altri residenti è al vaglio dell’organo inquirente.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 25 Maggio 2019, 17:05






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Corrente elettrica rubata alla rete pubblica: gruppo di case sotto inchiesta
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 13 commenti presenti
2019-05-26 11:58:13
La stessa solerzia che hanno fatto con l'elemosiniere del papa nell'incriminarlo. Questo è pregiudicato e ladro, il cardinalone invece degno di ammirazione! Reato è reato per chiunque!
2019-05-26 11:57:48
La stessa solerzia che hanno fatto con l'elemosiniere del papa nell'incriminarlo. Questo è pregiudicato e ladro, il cardinalone invece degno di ammirazione! Reato è reato per chiunque!
2019-05-26 11:24:58
soliti sinti, son loro che fanno ste porcherie.
2019-05-26 06:54:58
Sti veneti....hahahahahahahaha....sempre protagonisti...hahahahaah...segna enrico..ciao enrico..ciao.
2019-05-26 12:00:01
Ma questa è sicura di stare bene? Ha ormai nauseato!