Paga con soldi falsi, ma ora l'uomo
è stato "pizzicato" dalle telecamere

Venerdì 20 Maggio 2016 di Luca Pozza
Un frame del video
5

VICENZA - Dopo la profumeria nel quartiere di Santa Bertilla, nuova truffa questa volta in un bar. Potrebbe essere lo stesso l'uomo che, all'interno di negozi ed esercizi pubblici di Vicenza paga con banconote false, prende il resto e scappa prima che i commercianti se ne accorgano o quando lo fanno è ormai troppo tardi. Questa volta nel mirino è finito il Caffè Vero House, che ha sede in via del Commercio 10, nella zona industriale del capoluogo berico.

 


I gestori del Caffè Vero House non si sono però arresi e nella pagina Facebook del loro locale hanno postato le immagini ma soprattutto i video dell'uomo ripreso dalle telecamere della videosorveglianza nel momento in cui paga alla cassa. L'obiettivo è che non si ripetano più altri episodi simiili, ma soprattutto che se qualcuno lo riconosca si possa arrivare a denunciarlo.

Ultimo aggiornamento: 17:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci