PopVi, si dimettono Tognana, Stella
e Tibaldo su "input" della Consob

Venerdì 1 Aprile 2016

VICENZA - Si sono dimessi tre consiglieri della Banca Popolare di Vicenza: a fare un passo indietro sono stati  Giorgio Tibaldo, Nicola Tognana e Maurizio Stella.

Il presidente Stefano Dolcetta, a nome dell'intero Consiglio di Amministrazione, ha espresso «un vivo ringraziamento ai tre Consiglieri per il lavoro svolto in questi anni e per il contributo apportato alla Banca».

A chiedere le dimissioni dei tre consiglieri, a quanto si apprende, sarebbe stata la Consob, che ha chiesto un adeguamento delle competenze all'interno del board.

Ampi servizi sul Gazzettino in edicola il 2 aprile.

Ultimo aggiornamento: 21:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA