Tentano il furto in baita e poi scappano nel bosco: quartetto denunciato

Foto di archivio

di Luca Pozza

VALLI DEL PASUBIO - Quattro uomini, di età compresa tra i 20 e di 41 anni, sono stati denunciati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Schio per aver tentato un furto in una baita di montagna, in località Bocchetta Campiglia, a Valli del Pasubio

Il quartetto è stato però scoperto dal proprietario dell'abitazione, che ha avvisato il 112. Dopo alcune ricerche gli investigatori hanno rinvenuto l'auto, una Volkswagen Polo, con la quale il gruppo si era dato alla fuga, e
poco distante hanno visto i quattro individui che si stavano allontanando a piedi. Sono stati così bloccati e denunciati per tentato furto aggravato in concorso. A finire nei guai tre uomini residenti a Thiene, K.P., 31 anni, H.F., 35enne e H.C., 20 anni, oltre ad H.D., 41 anni, nativo di Pordenone. Tutti e quattro sono gravati da precedenti di polizia.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Agosto 2019, 13:22






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Tentano il furto in baita e poi scappano nel bosco: quartetto denunciato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-08-14 17:32:03
All'occhio indagatore della banda H-puntati non sfugge nulla anche nel posto piu'appartato.
2019-08-14 17:25:45
con il loro comportamento alimentano il razzismo e siano puniti anche per questo!
2019-08-14 16:04:00
quattro delinquenti che continuano tranquillamente ad andare a spasso. che paese.
2019-08-14 14:20:24
Visto che hanno precedenti, sarebbe giusto sapere anche i loro nomi...o forse non è corretto?
2019-08-14 13:44:53
Zingari. Ma il politicamente corretto ti obbliga a dire nomadi anche se sono residentinei campi rom.