Derubato in casa e tradito dalla moglie con un vicino: tutto in una sera

Martedì 31 Ottobre 2017
Derubato in casa e tradito dalla moglie con un vicino: tutto in una sera
27

VICENZA - Tornato a casa dal lavoro un artigiano di 54 anni ha trovato l'abitazione svaligiata dai ladri, ha cercato la moglie ma non l’ha trovata e così si è rivolto a un vicino per capire se avesse sentito o visto qualcosa e lì ha trovato la consorte: a letto proprio con il vicino che considerava un amico. Come riporta il Giornale di Vicenza il fatto risale a una decina di giorni fa, in zona Campedello.

Il 54enne rientrato a casa dopo le 20 al termine della giornata di lavoro ha trovato l'appartamento svaligiato da ladri entrati da una finestra al primo piano, abili ad aprire con un flessibile la cassaforte che hanno svuotato dei gioielli di famiglia, portando via anche un armadietto blindato contenente 7 fucili. Arrabbiato per il raid l’artigiano ha cercato la moglie per capire qualcosa del furto, ma non era in casa, così si è rivolto a un vicino e lì ha scoperto il tradimento della consorte: l’ha trovata sotto le lenzuola in compagnia del vicino. L’arrivo dei carabinieri per i rilievi è stato provvidenziale: ha evitato scenate a tre o anche peggio. L’armadietto blindato con i 7 fucili è stato trovato il giorno successivo abbandonato in un campo a Vancimuglio di Grumolo delle Abbadesse: è stato preso in consegna dai carabinieri.   

Ultimo aggiornamento: 3 Novembre, 10:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA