«Te lo avevo detto, comando io»: pakistano stupra la moglie vicentina

PER APPROFONDIRE: marito, moglie, stupro, vicenza, violenza sessuale
«Te lo avevo detto, comando io»:  pakistano stupra la moglie vicentina
VICENZA -  Un nuovo caso di violenza familiare è al vaglio del tribunale cittadino: il presunto “bruto” è un pakistano di 29 anni, residente nell’hinterland di Vicenza, a processo per maltrattamenti in famiglia, lesioni e violenza sessuale ai danni della moglie, una vicentina di 41 anni sposata nel 2008. Per l’accusa il pakistano A.B. dal 2011 fino allo scorso luglio, al momento della separazione, avrebbe costretto la moglie a frequenti rapporti sessuali per stuprarla e picchiarla quando si rifiutava. Come riporta il Giornale di Vicenza per la donna sono stati lunghi mesi di paura e umiliazioni, anche con pesanti offese davanti a conoscenti. A.B. ha negato in tribunale la violenza sessuale, perché lui è pakistano: «Quando ci siamo sposati te l’avevo detto che in Pakistan per certe cose comandano i mariti. Tu non puoi dirmi di no». La signora, che dal matrimonio ha avuto due figli, si è costituita parte civile per chiedere un risarcimento.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 11 Marzo 2017, 10:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Te lo avevo detto, comando io»: pakistano stupra la moglie vicentina
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 28 commenti presenti
2017-03-12 09:42:55
Donne svegliatevi , questa gente viene in Italia e si portano usi e costumi , quindi se volete farvi del male sono affari vostri ma dopo non lamentatevi , loro hanno tutto da guadagnarci , residenza con annessi e connessi , voi bene che vada diventate schiave , contente voi !!!
2017-03-12 09:26:23
NOn solo risarcimento... Vi è anche la violenza. Suppongo che il Pakistano avrà la sua bella razione de iure
2017-03-11 20:27:02
Proprio non mi va di commentare.
2017-03-11 19:05:08
Chi vuol il suo mal pianga se stesso.E' molto peggio pero' quando non vuoi il tuo mal ,ma te lo fanno lo stesso!-Vero per l'individuo e vero per la Nazione.
2017-03-11 17:02:38
Mah!!!" L'islamismo e nato perche in questi paesi barbari producevano troppe donne, cosi i maomettani decisero di scrivere il "CORANO" e permettersi 5 donne a testa. E ora di scrivere un'altro Corano.