Vicenza "Città Europea dello Sport",
posata la prima di duecento targhe

Vicenza "Città Europea dello Sport", posata la prima di 200 targhe

di Michele Zarpellon

VICENZA – La città del Palladio attende con trepidazione il prossimo 12 maggio quando la Commissione di valutazione di Aces, l'Associazione Capitale Europea dello Sport, farà tappa a Vicenza. In particolare verranno visitati gli impianti sportivi e incontrati i rappresentanti del mondo sportivo per verificare se la città aderisce ai valori del riconoscimento sia per quanto riguarda i programmi sportivi di promozione della salute e dell'integrazione dei cittadini, sia per la qualità delle infrastrutture.

Nicolai e Sbrollini "svelano" la targa

E' iniziata dunque a spron battuto la campagna a sostegno della candidatura di Vicenza Città Europea dello Sport 2017, tant’è che ieri l’assessore alla formazione Umberto Nicolai è stato presente al palazzetto dello sport di via Goldoni per la posa della prima targa, assieme all'onorevole Sbrollini, al delegato Coni provinciale Giuseppe Falco, gli allievi di tre classi quinte della scuola primaria Prati e numerosi presidenti e atleti delle associazioni sportive cittadine. Si tratta della prima delle 200 targhe che verranno collocate in tutti gli impianti sportivi cittadini, comprese le palestre e i campi da calcio.

“Penso che Vicenza abbia tutti i requisiti giusti per candidarsi a città europea dello sport – ha dichiarato l'assessore Nicolai –, il che significa promuovere nuove opportunità sportive per tutti, educare alla salute e imparare a rispettare le regole. Quest'anno, con le nostre iniziative, abbiamo coinvolto quasi 5.800 bambini della scuola d'infanzia e della scuola primaria, mentre ai centri estivi hanno partecipato 900 bambini; senza dimenticare la ginnastica organizzata nei parchi assieme a 15 associazioni e società sportive che ha permesso la pratica sportiva gratuita a centinaia di persone. Questa è una terra di campioni, basti pensare alle 14 maglie azzurre dell'Atletica Vicentina a cui si aggiungono gli importanti risultati nella boxe, scherma, tennis tavolo, pallavolo, rugby, pallacanestro...”.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 16 Febbraio 2016, 09:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Vicenza "Città Europea dello Sport",
posata la prima di duecento targhe
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti