Panico in A4: sotto l’effetto di cocaina
viaggia a zig-zag e sbatte più volte

Domenica 30 Dicembre 2018
31

VICENZA - Momenti di panico sull’autostrada A4 tra i caselli di Vicenza Est e Grisignano, con più automobilisti a chiamare il 113 per una Audi A5 impazzita, con il conducente a viaggiare a zig-zag tra le corsie e sbattere più volte con la fiancata sinistra sul guardrail: un pericolo per gli altri mezzi. È intervenuta una pattuglia della polstrada di Schio che dopo un breve inseguimento è riuscita a bloccare l’auto e identificare il conducente, solo nell’abitacolo, nel bresciano di Chiari L.Z. di 33 anni.

Agli agenti dell’ispettore superiore Vincenzo Fontana l’uomo è apparso confuso è così è stato accompagnato all’ospedale San Bortolo dove è risultato positivo alla cocaina. Per il bresciano è scattato il ritiro della patente e il sequestro dell’auto. È stato inoltre denunciato per detenzione di oggetti atti a offendere: nell’auto è stato trovato un taser. L’episodio che si è verificato in settimana è stato reso noto dalla polstrada nelle ultime ore.  

Ultimo aggiornamento: 31 Dicembre, 11:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci