Il papà non risponde al telefono: va a controllare e lo trova morto

PER APPROFONDIRE: carlo nordera, morto, schio, vicenza
Il complesso La Filanda
SCHIO - Tragedia in via Camin, presso il complesso “La Filanda”, dove nel tardo pomeriggio di ieri 24 apriie i vigili del fuoco hanno trovato privo di vita l’83enne Carlo Nordera. A chiamare attorno alle 17 il 115 e il 118 è stato il figlio, in ansia perché l’anziano padre non rispondeva al telefono e la porta d’ingresso era chiusa con la chiave inserita all’interno, quindi impossibile da aprire. I pompieri giunti sul posto hanno rotto il vetro di una finestra al primo piano, sono penetrati nell’appartamento e trovato l’anziano riverso sul pavimento del salotto, privo di vita. I sanitari del Suem di Santorso hanno certificato il decesso per cause naturali, un probabile arresto cardiocircolatorio. Sono intervenuti anche i carabinieri di via Maraschin per i rilievi di legge e autorizzare il trasporto della salma all’obitorio dell’ospedale Alto Vicentino.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 25 Aprile 2019, 11:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il papà non risponde al telefono: va a controllare e lo trova morto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti