Trovato con la droga: 19enne operaio insospettabile nei guai per spaccio

La droga rinvenuta dai carabinieri

di Luca Pozza

SANTORSO - Era un insospettabile il giovane di 19 anni, professione operaio, che l'altra sera è stato fermato a Santorso, paese dove abita, da due pattuglie dei carabinieri delle stazioni di Arsiero e Piovene Rocchette, durante un servizio finalizzato al controllo del territorio e al contrasto di reati predatori e di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il ragazzo, risultato poi essere D.M.A., classe 2000, incensurato, è stato sottoposto a un controllo mentre si trovava a piedi in via Stamperia e in seguito alla perquisizione personale è stato trovato in possesso di 8 dosi di marijuana per complessivi 6 grammi. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire ulteriori 4 dosi della stessa sostanza stupefacente per complessivi 2,5 grammi, nonché un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 19 Ottobre 2019, 19:10






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Trovato con la droga: 19enne operaio insospettabile nei guai per spaccio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-10-20 14:52:15
Non si puo' che essere meravigliati che un giovane, di mestiere operaio, abbia talmente tanti soldi da pagare il grossista che gli cede la droga da spacciare. Questo scambio di denaro sonante fra spacciatori e grossisti fornitori della droga non e' mai stato indagato da inchieste giornalistiche.