Lite furiosa tra fidanzati, lei ingrana
la retromarcia e lo travolge con l'auto

Mercoledì 20 Luglio 2016 di Vittorino Bernardi
Litigio di coppia: Enrico Brignano e Nancy Brilli in una gustosa scenetta
12
THIENE – Al culmine di una furibonda lite tra conviventi di Villaverla, lei, una 25enne, ha investito con l’auto lui di 30 anni, ferendolo alle gambe. Il fatto è accaduto alle 20.30 di martedì 19 luglio in via del Terziario, sotto gli occhi di più testimoni che hanno raccontato la storia agli agenti della polizia locale Nordest Vicentino, intervenuti sul posto.

Da quanto emerso i protagonisti della lite si trovavano a bordo di una Fiat Punto, in compagnia di un amico comune. La ragazza, L.G. di 25 anni, era alla guida dell'auto; sul lato passeggero anteriore era seduto l’amico e posteriormente il convivente della ragazza, F.N. di 30 anni. Nell'auto ferma nell'area antistante un esercizio commerciale è nata una furibonda discussione, con i conviventi a urlarsi contro di tutto e l’amico comune a cercare di fare da paciere, inutilmente. Agitati, entrambi i fidanzati sono scesi più volte dall'auto per allontanarsi e ritornare sui loro passi.

A un certo punto la ragazza si è messa alla guida dell'auto e il convivente dall'esterno ha sferrato un pugno al finestrino anteriore lato guida, frantumandolo, per entrare con le mani nell'abitacolo e strattonare la fidanzata. Azione violenta da parte di lui che si è subito allontanato a piedi, senza pensare alla possibile reazione di lei che al volante ha ingranato la retromarcia e lo ha investito per poi ripartire senza prestare soccorso. Un testimone ha chiamato la polizia Nordest e il 118, i sanitari del Suem hanno trasportato l’uomo al pronto soccorso di Santorso, da dove è stato dimesso nella notte con una prognosi di 25 giorni per lesioni agli arti inferiori. Ultimo aggiornamento: 10:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci