I pesciolini della fontana tutti pescati, decapitati ed eviscerati

La fontana luogo d'aggregazione per il paese

di Vittorino Bernardi

CASTEGNERO - C’è sdegno in paese per l’atto vandalico compiuto nella notte tra sabato e domenica ai danni della storica fontana della piazza, luogo d’aggregazione per giovani e adulti: ignoti, probabilmente con un retino, hanno estratto tutti i pesci (una ventina) che vivevano all’interno e lasciato le teste mozzate e le interiora sui bordi. Un atto considerato barbaro dai cittadini, uno sfregio alla comunità di Castegnero, in particolare per l’associazione “Gli Amici della Fontana” nata per valorizzare il manufatto, che da antico lavatoio pubblico alimentato da una sorgente naturale è stato trasformato in una fontana semicircolare di un paio di metri dove per abbellirla erano stati depositati dei pesci. Che sono stati ammazzati, per la rabbia generale, anche del sindaco Luca Cavinato. «È stata una bravata incomprensibile, che non trova - le sue parole - giustificazione alcuna. Risaliremo presto agli autori, grazie a una testimonianza e all’indagine in atto da parte della polizia locale impegnata a visionare i filmati della videosorveglianza. Gli autori saranno denunciati». Dai primi riscontri a colpire dovrebbe essere stato un gruppetto di giovani ragazzi.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 30 Maggio 2018, 11:12






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
I pesciolini della fontana tutti pescati, decapitati ed eviscerati
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2018-06-01 04:07:28
In Africa il pesce lo mangiano anche....
2018-05-31 14:25:40
ma di solito il pesce lo mangiate con interiora e testa?
2018-05-30 17:48:23
Tutti curiosi di sapere l'etnia di questi ragazzi.
2018-05-30 12:34:27
Brutte zone, da evitare...ciao enrico e segna..ciao.
2018-05-30 14:41:27
Specie per i pesci...