Passeggiata notturna di Capodanno: scivola sul ghiaccio e finisce in ospedale

Passeggiata notturna di Capodanno: scivola sul ghiaccio e finisce in ospedale

di Vittorino Bernardi

VALDAGNO - È stata una festa di Capodanno da dimenticare per il 47enne valdagnese M.D.L., conclusa all’ospedale San Lorenzo. Dopo la mezzanotte in compagnia di amici l’uomo ha effettuato una passeggiata in notturna lungo la strada forestale che dal punto panoramico di Rialto conduce a Zovo di Castelvecchio. Passeggiata sfortunata perché poco prima delle 2 di ieri 1 gennaio è scivolato su una lastra di ghiaccio: con la caduta si è procurato una forte lesione a una caviglia. Dolorante e incapace di camminare gli amici hanno chiamato il 118 per un intervento di tre volontari del soccorso alpino di Recoaro-Valdagno che hanno raggiunto l’infortunato con il fuoristrada, caricato a bordo e accompagnato per un chilometro fino all'ambulanza diretta all'ospedale di Valdagno per cure del caso, sospetta frattura di una caviglia.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 2 Gennaio 2018, 08:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Passeggiata notturna di Capodanno: scivola sul ghiaccio e finisce in ospedale
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti