Litiga con automobilista e lo minaccia con una pistola

Lite furiosa per una precedenza in auto: a un tratto spunta la pistola

di Luca Pozza

NOVENTA VICENTINA - Nel culmine di un diverbio per una mancata precedenza stradale ha minacciato ripetutamente un automobilista esibendo una pistola, per poi allontanarsi a bordo della sua auto. I carabinieri della stazione di Noventa Vicentina sono però riusciti a risalire all'uomo, un 32enne residente ad Orgiano, che è stato denunciato per minaccia aggravata dall’uso di una pistola.

Il fatto risale all'altro giorno, in via Godicello di Noventa, quando in mattinata, attorno alle 10.30, un 35enne di marocchino, pure residente ad Orgiano, ha chiesto l'intervento del 112. I militari attraverso l’aiuto anche di altri testimoni, che impauriti hanno assistito al fatto, sono risaliti all’identità del proprietario, corrispondente all’indagato, ed una volta raggiunta la sua abitazione hanno proceduto alla perquisizione che ha consentito di recuperare la pistola descritta, modello soft-air di libera vendita ma priva del tappo rosso.

L’arma è stata sequestrata e dell’accaduto è del fatto è stata informata l’autorità giudiziaria che valuterà i provvedimenti da adottare nei confronti del responsabile.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Luglio 2019, 10:26






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Litiga con automobilista e lo minaccia con una pistola
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2019-07-12 19:04:05
in vino veritas , commento da .... Bevi manco
2019-07-12 18:16:27
La difesa è sempre legittima. Mai farsi sopraffare o insultare. Tenere alto l’onore.
2019-07-12 17:42:19
Ecco i primi frutti del lavoro del bullo felpodotato.... appena ci scappera' il morto ci sarà da piangere
2019-07-12 18:05:03
Veramente di morti ce ne sono gia' scappati abbastanza. Peccato che si tratti quasi sempre di Abele, che di Caino non si puo' neanche mostrare la targa dell'auto
2019-07-12 17:26:36
in ogni caso non puoi neppure trasportarla nell'abitacolo ma dovrebbe essere nel bagagliaio, quindi se voleva fare "il cattivo" ben gli sta multa e denuncia.