Cade dentro la macchina trituratrice: morto titolare di un'impresa agricola

Cade dentro la macchina trituratrice  Morto titolare di un'impresa agricola

di Luca Pozza

BOLZANO VICENTINO - E' caduto all'interno di una macchina trituratrice di mangimi per animali della sua azienda: è morto così, nel pomeriggio di oggi, Ennio Mosele, 53 anni, contitolare della Somel srl di Bolzano Vicentino, con sede in via Santa Cristina 5, assieme al cugino. A dare l'allarme è stato un dipendente della stessa azienda, che ha subito bloccato il macchinario, quando ormai la disgrazia si era già compiuta. Ai sanitari del Suem 118, intervenuti con un'ambulanza, non è rimasto che confermare il decesso: sul posto anche i vigili del fuoco di Vicenza che per ore hanno lavorato per riuscire ad estrarre la salma dagli ingranaggi. Mosele, sposato e padre di due figli, era residente in paese, in via Generale Giardino: la notizia in breve tempo è diventata di dominio pubblico.

Sul luogo della tragedia si sono recati anche i carabinieri della compagnia di Thiene, che ora stanno svolgendo le indagini e i tecnici dello Spisal di Vicenza, al fine di verificare le cause e l'esatta dinamica dell'incidente. Alla luce del fatto ci sarebbe una tragica fatalità, forse causata da una scivolata improvvisa dell'imprenditore e non da un problema del macchinario. L'attività dell'azienda è stata bloccata. Quello avvenuto oggi rappresenta il quarto incidente mortale sul lavoro da inizio dell'anno nel Vicentino.


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 21 Maggio 2018, 18:22






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cade dentro la macchina trituratrice: morto titolare di un'impresa agricola
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2018-05-23 00:33:15
Questa mucca in primo pano mi ricorda un politico di spicco del PD, peccato che non ricordi il nome.
2018-05-23 00:02:45
A volte anche l'abitudine di fare certe cose puo causare incidenti.
2018-05-22 09:26:55
Caro Maurizzzio, fatalita' e Destino non esistono! Ce li creiamo noi ogni giorno con le nostre scelte ed atti. Forse la probabilita' di farsi male, se si svolge una certa attivita', quella si!
2018-05-22 20:26:35
Fatalita' e' un cavo che sostiene una pesante lastra si spezza all'improvviso o una benna piena di acciaio fuso che si rompe proprio quel giorno e proprio in quel momento. Destino e' passare sotto quella lastra/benna PROPRIO mentre avviene l'incidente. NON 30 secondi prima o dopo
2018-05-21 20:35:31
Se era caduto dentro una macchina trituratrice si e' veramente sicuri che quanto immesso nella bara sia solo dello sfortunato ?