Evade dai domiciliari e viene scoperto a fumare uno spinello: arrestato

Un controllo dei carabinieri di Montecchio Maggiore

di Luca Pozza

MONTECCHIO MAGGIORE - Incurante degli obblighi della detenzione domiciliare si è allontanato da casa ma è stato scoperto mentre nel centro del paese, in tutta tranquillità, stava fumando uno spinello. Il fatto è avvenuto nella tarda mattinata di ieri, quando i carabinieri della tenenza di Montecchio Maggiore, impegnati in alcuni controlli per la prevenzione dei reati predatori, hanno arrestato, per il reato di evasione, Collins Chinedu Osuagwu, 33enne, nigeriano, domiciliato nella cittadina dei Castelli e già sottoposto alla misura restrittiva della detenzione domiciliare, per reati in materia di stupefacenti commessi in un altra provincia.

Attorno alle 11, i militari, transitando per il centro cittadino, hanno visto in lontananza il nigeriano che, all'arrivo della pattuglia con una mossa repentina ha nascosto qualcosa in tasca. Bloccato dagli stessi carabinieri lo straniero è stato sottoposto a perquisizione, da cui è emersa la presenza dello spinello, che è stato sequestrato. Per lui è scattato l'arresto in flagranza per evasione: dopo avere trascorso la notte nella propria abitazione, sottoposto alla stessa misura, è stato accompagnato, questa mattina, nelle aule del Tribunale di Vicenza, dove il giudice ha convalidato il suo arresto, fissando la successiva udienza per il prossimo 11 giugno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 17 Aprile 2018, 15:52






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Evade dai domiciliari e viene scoperto a fumare uno spinello: arrestato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti