Escursionista scivola sul ghiaccio, giù per decine di metri nella scarpata

PER APPROFONDIRE: escursionista, ghiaccio, recoaro, scivola
Escursionista scivola sul ghiaccio, giù per decine di metri nella scarpata

di Vittorino Bernardi

RECOARO TERME ­- Intervento del locale Soccorso alpino alle 14 odierne per soccorrere un escursionista, il 46enne G.Z. di Schio, scivolato per alcune decine di metri. Dalle prime informazioni l'incidente era avvenuto sotto il rifugio Battusti, ma dopo una perlustrazione senza esito dell'elicottero di Verona Emergenza l'equipaggio si è alzato e ha appurato che l'infortunato si trovava in realtà lungo il soprastante vajo. L'uomo, con un'amica, stava risalendo il Vajo Battisti: i due arrivati circa a tre quarti del percorso hanno preso una variante all'uscita e sono rimasti bloccati. L'uomo si è appoggiato a un mugo, che si è spezzato è così è rotolato in una scarpata. Nel tentativo di fermarsi dalla rovinosa caduta l'escursionista si è procurato una sospetta frattura a una caviglia, per fermarsi contro un cumulo di neve, un centinaio di metri più sotto. Una volta individuato il 46enne è stato recuperato dal tecnico di elisoccorso con un verricello e trasportato al rifugio Battisti, dove è stato medicato e accompagnato all’ospedale San Lorenzo di Valdagno per le cure del caso. Nel contempo l'eliambulanza ha ripreso e cariato la compagna che lo seguiva per portarla in sicurezza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 21 Gennaio 2019, 20:45






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Escursionista scivola sul ghiaccio, giù per decine di metri nella scarpata
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-01-22 10:15:41
Variante col botto. Bisogna resistere al fascino delle varianti se nn si è ben sicuri ...