Mannoia, Gazzè, Dalì e il tributo a Zucchero: 7 giorni tra musica e arte

Il 5 settembre in piazza dei Signori a Vicenza è in programma il concerto della Mannoia

di Roberto Cervellin

VICENZA - Da Fiorella Mannoia a Max Gazzè. Dalle vetrine dedicate a Salvador Dalì ai percorsi alla scoperta delle botteghe antiche. E se in Campo Marzo si accenderà il luna park, poco più su, a Monte Berico, il vescovo Beniamino Pizziol guiderà la processione in omaggio alla Madonna.

A Vicenza la settimana che culminerà con l'8 settembre si snoderà tra sacro e profano. Oltre 7 giorni di eventi legati in parte al salone dell'oro in Fiera e in parte alla tradizionale festa dei Oto, festa patronale della città.

Tra gli appuntamenti clou, come detto, il concerto della Mannoia il 5 settembre alle 21 in piazza dei Signori e quello di Gazzè alla stessa ora del 6 settembre, sempre all'ombra della basilica palladiana. Prezzi da 25 a 60 euro. L'8 settembre, invece, nella stessa piazza, dalle 21 il tributo a Zucchero con gli O.I.&B. (oro, incenso e birra) di Lisa Hunt, storica vocalist del cantante, e Mario Schilirò, il suo chitarrista. Maggiori informazioni su www.vicenzainfestival.it.

E Dalì? Sarà protagonista di un'iniziativa che vedrà ogni giorno due performer impegnati a scrivere sulle vetrine dei negozi del centro testi tratti da “La mia vita segreta”, diario di vita del pittore surrealista. Da 6 all'8 settembre gli stessi commercianti ospiteranno quadri e sculture di giovani artisti. Il tutto nell'ambito dei 3 giorni di Vioff, ovvero il “Fuori Fiera di Vicenzaoro” - www.vioff.it - evento promosso da Comune e Ieg per valorizzare le eccellenze del territorio ai turisti e ai visitatori della manifestazione dedicata all'oro e ai gioielli in programma appunto in Fiera dal 7 all'11 settembre.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 2 Settembre 2019, 10:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mannoia, Gazzè, Dalì e il tributo a Zucchero: 7 giorni tra musica e arte
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti