Litiga con l’amico per questioni di droga e lo pugnala al sedere

PER APPROFONDIRE: coltello, droga, ferito, lite, vicenza
Litiga con l’amico per questioni di droga e lo pugnala al sedere
VICENZA - Due amici stranieri litigano in strada con urla che attirano l’attenzione dei passanti che notano uno di loro estrarre da una tasca un lungo coltello, colpire al sedere l’altro e fuggire con l’arma bianca. Il fatto è accaduto nel tardo pomeriggio di martedì lungo via Boito. Sanguinante al gluteo sinistro il ferito ha chiamato il 113, raccontato agli agenti la rissa scaturita per questioni di droga e fornito le generalità dell’amico. Identificato in F.P. 51enne che vive in città, il ferito è stato soccorso dal Suem e medicato al pronto soccorso del San Bortolo con una prognosi di tre settimane. Il feritore, rintracciato poco lontano, è una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine: il 43enne marocchino Abdelmajid Razouki. Perquisito è stato trovato in possesso di un coltello da 30 centimetri e di 12 grammi di hashish: inevitabile l’arresto e una notte in cella di sicurezza. Ieri il giudice ha convalidato l’arresto e rinviato il processo per approfondire i fatti, con obbligo di firma per Abdelmajid Razouki che privo del permesso di soggiorno è stato segnalato in questura per avviare la procedura di espulsione.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 16 Maggio 2019, 10:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Litiga con l’amico per questioni di droga e lo pugnala al sedere
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-05-16 18:00:47
una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine: il 43enne marocchino trovato in possesso di un coltello da 30 centimetri e di 12 grammi di hashish privo del permesso di soggiorno è stato segnalato in questura per avviare la procedura di espulsione. Chissa' da quantortempo bazzica in Italia questo gaglioffo e solo ora si decidono a segnalarlo al CIE. Ma che razza di paese e' il nostro? Bergoglio la domanda la faccio a te.
2019-05-16 16:07:52
Due "AMICI":)[in TV dalla Defilippi?] "stranieri" (che strano) litigano così uno "pugnala" l'altro nei "paesi bassi" pensa un po'se fossero stati "Nemici"?
2019-05-16 14:39:59
una volta si diceva "robe dell'altomondo"....non serve,in questa nazione siamo già oltre...
2019-05-16 11:52:51
muslims, strano.
2019-05-16 11:20:30
cioe'dato come ragionano "quelli"un"tentato omicidio" solo"con obbligo di firma per Abdelmajid Razouki che privo del permesso di soggiorno è stato segnalato in questura per avviare la procedura di espulsione."