Fuori strada con la sua Harley: Manuel muore a 35 anni

Fuori strada con la sua Harley:
Manuel muore a 35 anni
BASSANO DEL GRAPPA – Sangue sulle strade della città per un terribile incidente stradale. Alle 23 di ieri 29 agosto ha perso la vita Manuel Grosselle, 35 anni, residente a Rosà, contitolare dell’Antica Ostaria di via Matteotti a Bassano. L’uomo in sella alla sua Harley Davidson nel percorrere viale Vicenza in direzione di Marostica, per cause in corso di accertamento da parte della polstrada di Bassano, ha perso il controllo della moto all’altezza di una semicurva a destra ed è andato a sbattere contro il guardrail: l’impatto è stato così violento che ha perso il casco e le scarpe. I soccorsi sono stati rapidi, i sanitari del Suem del San Bassiano hanno tentato di rianimare il centauro prima di certificare il decesso. Probabilmente Manuel Grosselle è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per ripristinare le condizioni di sicurezza stradale sul luogo del tragico sinistro.
 
 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 30 Agosto 2017, 10:04






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Fuori strada con la sua Harley: Manuel muore a 35 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2017-08-31 20:30:44
e come sempre quando muore un fratello motociclista, i frustrati automobilisti tirano fuori il peggio di loro stessi...
2017-08-31 09:24:35
@ EnricoDandolo Gli incidenti in Europa, un’epidemia silenziosa!!! (breve riassunto) Gli incidenti domestici uccidono il doppio di quelli stradali e dieci volte di più degli incidenti sul posto di lavoro
2017-08-30 17:31:44
sig Dandolo non so se sia peggio quella della vipera o questa assurda affermazione.
2017-08-30 12:09:05
@luca81166 forse lei non si è accorto di quanti centauri si sono schiantati questa estate... La moto fa più morti del fumo. O si usano messaggi chiari e diretti o questa sub-cultura del centauro avrà la meglio. Si svegli!
2017-08-30 16:31:59
E' vero che un sacco di gente muore con la moto, non per questo si è autorizzati a mancare di rispetto.