Inferno in autostrada: due incidenti, auto in fiamme e 4 morti carbonizzatii

Inferno in autostrada: due incidenti,
auto in fiamme e 4 morti carbonizzati
Papà e figlia 17enne prigionieri del rogo

di Luca Pozza

ALBETTONE - Inferno oggi sull'autostrada A31 Valdastico Sud, dove poco dopo mezzogiorno, a distanza di alcune decine di minuti, si sono verificati due incidenti gravissimi, entrambi in direzione Piovene Rocchette, verso nord, che ha visto coinvolto in totale sei mezzi. Gravissimo il bilancio definitivo: quattro morti e cinque feriti.

LE VITTIME - UNA RAGAZZA DI 17 ANNI CHE ERA IN AUTO CON IL PADRE
C'è anche una ragazza di 17 anni, residente nel vicentino, tra le quattro vittime dell'incidente avvenuto oggi in A31 Valdastico sud. A perdere la vita con lei il padre, con cui era in auto, e un altro residente a Vicenza. La quarta vittima è uno cittadino di origine marocchina, che è stato sbalzato fuori dall'auto nel primo incidente, quello che ha poi innescato il tamponamento più grave. I due occupanti della Volkswagen Golf, padre e figlia, e il conducente dell'altra, un monovolume Renault, sono rimasti imprigionati nelle fiamme, che non hanno consentito a nessuno di avvicinarsi, fino all'arrivo dei pompieri che hanno spento il rogo.


LA DINAMICA DEI DUE INCIDENTI
Il primo incidente, un tamponamento tra due auto, è avvenuto poco dopo il casello di Albettone-Barbarano: nello schianto una persona è stata sbalzata dall'auto, rimanendo ferita in modo gravissimo (altre tre persone sono rimaste ferite e poi trasportate in ospedale): trasportato in ospedale con l'elicottero, non ce l'ha fatta ed è morto poco dopo il suo ricovero all'ospedale San Bortolo.
 


In seguito alla coda che si è formata si è verificato il secondo incidente, quello più grave: su una colonna di mezzi fermi è piombato un camion. Dopo l'urto è avvenuta un'esplosione e tre auto hanno preso fuoco: il guidatore di una delle tre vetture è riuscito a scendere e a mettersi miracolosamente in salvo, mentre due occupanti di un’auto e il conducente dell’altra sono rimasti imprigionati all'interno. I pompieri di Lonigo e Vicenza hanno spento il rogo delle tre vetture, ma non c'è stato niente da fare purtroppo per gli occupanti. Soccorso e portato in ospedale dal Suem 118 il conducente, riuscito a scendere dall’auto in fiamme. Illeso il guidatore di un’altra auto e il conducente del furgone cassonato e l’autista del camion.

Sul posto l'elisoccorso (alcuni testimoni hanno visto decollare il velivolo dal luogo dell'incidente), diverse squadre dei vigili del fuoco e la polizia stradale di Rovigo, che ha svolto l'indagine. L'autostrada in direzione nord è stata subito chiusa e il traffico al momento è bloccato, con incolonnamenti che hanno raggiunto i 7 chilometri. Per molte ore è rimasto chiuso in entrata verso nord il casello di Albettone-Barbarano.


 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 22 Maggio 2018, 13:48






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Inferno in autostrada: due incidenti, auto in fiamme e 4 morti carbonizzatii
CONDIVIDI LA NOTIZIA
VIDEO
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 44 commenti presenti
2018-05-25 09:59:45
quelli che vogliono eliminare i trasporti su gomma sono gli stessi che poi si lamentano se quello comprato su amazon ci mette + di 4gg ad arrivare
2018-05-24 10:33:54
Questi i limiti attualmente in vigore per la velocità massima consentita su Strade urbane, Extraurbane principali, Extraurbane secondarie e Autostrade per i vari veicoli: Auto carri e furgoni fino a 3.5 t Km/h 50, 110, 90, 130. Autoveicoli trasporto merci da 3,51 a 12 t 50, 80, 80, 100. Autoveicoli trasporto merci oltre 12 t 50, 70, 70, 80. Autotreni e autoarticolati di qualunque peso 50, 70, 70, 80. Autobus fino a 8 t 50, 110, 90, 130. Autobus e filobus oltre 8 t 50, 80, 80, 100. Poi c'è la distanza di sicurezza che specialmente nelle ore di punta e non, non viene mai rispettata. Quanti sono coloro che li rispettano? Certamente i pollici versi no!
2018-05-23 14:09:12
Dal TgR Veneto, una auto con 4 marocchini sarebbe sbandata per finire adosso ad un'altra auto, poi è sopraggiunto il camion che ha fatto il resto.
2018-05-23 09:28:51
L'autista del camion cosa stava facendo??leggeva il giornale??mandava messaggi col cellulare etc.etc. tutto è tollerato in italia ,non facciamo di tutte le erbe un fascio ma dare in mano un tir a gente inadeguata e non affidabile ormai è la prassi!e la gente muore per questi personaggi che se ne fregano degli altri,e li ho sentiti col cb quando facevo questo lavoro...chi va in autostrada deve dire il rosario prima di partire ormai...
2018-05-23 05:59:12
Un camion è piombato. La domanda adesso sorge spontanea : cosa stava facendo il camionista invece di guidare ?