A4, schianto fra tre mezzi pesanti: ​autista morto. Traffico rallentato

PER APPROFONDIRE: a4, incidente, morto, vicenza
A4, schianto fra tre mezzi pesanti: ​
autista morto. Traffico rallentato
VICENZA - Incidente mortale questa mattina intorno alle 7.30 in A4, tra i caselli di Vicenza est e ovest, poco prima delle gallerie in direzione Milano. Si tratta di un tamponamento tra tre mezzi pesanti: deceduto un autista.

I pompieri accorsi dalla sede centrale hanno messo in sicurezza i veicoli e non senza difficoltà liberato l’autista utilizzando cesoie, divaricatori e martinetti idraulici. Purtroppo nonostante i soccorsi il personale medico del suem 118 ha dovuto dichiarare la morte del conducente che occupava l’ultimo autoarticolato. Illesi gli autisti dei primi due mezzi tamponatesi. Sul posto la polizia stradale e gli ausiliari dell’autostrada.

LA LETTERA Pago per viaggiare in A4, ma è sempre bloccata da incidenti: ecco la mia soluzione

Il traffico fortemente rallentato scorre al momento su una corsia. Sono ora in corsa le operazioni di recupero dei mezzi.
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 26 Aprile 2018, 10:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
A4, schianto fra tre mezzi pesanti: ​autista morto. Traffico rallentato
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2018-04-27 08:22:25
Francamente credo obbligare i camion che vanno da est/ovest e viceversa a percorrere l'Italia montati sui treni (come in Austria) non sia un errore anzi. Toglierebbe inquinamento ed incidenti ma forse toglierebbe anche tanto denaro ai gestori autostradali. Vero Categorico? E le merci ed i camion girerebbero in ogni caso senza problemi, se ben organizzati.
2018-04-27 07:08:55
Bastano le distanze di sicurezza obbligatorie con multa, ma ci vuole chi le fa rispettare. Io ho visto piu' volte la polizia superare file di 8,9,10 camion a 8,9,10 mt l'uno dall'altro senza fare niente. La colpa e' anche di chi gestisce le autostrade che non fa alcun tipo di pressione. Che dire poi delle colonne. Uninpaga un biglietto per un servizio che in questo caso e' il risparmio di tempo e invece non e' cosi. Si drovrebbero chiedere i danni oppure uscire senza pagare dopo aver fatto code di piu' di 15 minuti
2018-04-26 15:43:56
L'autostrada più pericolosa del mondo....mah...ciao enrico..ciao.
2018-04-26 13:34:25
Abolire divieto di sorpasso in primis,e per tutti gli altri che vorrebbero eliminare i camion dalle strade che riuscissero a fare km in auto senza il carburante che i camion portano ai distributori. ..le favole lasciamole ai nonni che possano raccontarle ai nipoti prima di dormire.
2018-04-26 15:45:02
nessuno nega che i camion siano essenziali, per come e' strutturato il trasporto merci in Italia. Fare il camionista di questi tempi e' un lavoro ingrato e massacrante. La concorrenza dall'EST e' implacabile. Tuttavia resta da condannare l'atteggiamento di molti camionisti che scambiano l'abitacolo per il salotto di casa, disinteressandosi dei rischi di una guida troppo allegra.