Ascolta musica dalla cassa blue tooth
Prende una multa di 50 euro

Ascolta musica dalla cassa blue tooth  Prende una multa di 50 euro

di Vittorino Bernardi

SCHIO - Il “pugno di ferro” indossato metaforicamente venerdì dal sindaco Valter Orsi con Giovanni Scarpellini, comandante della polizia locale, per contrastare la gang di bulli in buona parte composta da africani di seconda generazione residenti in città e Comuni limitrofi che da aprile 2017 provoca risse, aggressioni e danneggiamenti agli arredamenti urbani, privati e pubblici è stato efficace per due volte nelle ultime ore.

Alle 22.30 di sabato i vigilantes dell’istituto Pantere di Vicenza, all’esordio nel servizio, hanno fermato in flagranza di reato il 19enne marocchino Othmane Alouani, pregiudicato residente a Thiene, per avere accoltellato a una mano il 43enne scledense L.D.R. (prognosi un mese) per il rifiuto alla richiesta di offrire una sigaretta.

Ieri il secondo successo del “giro di vite”: un 19enne di origini magrebine residente a Santorso è stato multato di 50 euro perché ha contravvenuto all’ordinanza che in piazza Falcone Borsellino vieta fino al 31 ottobre l'uso di bicchieri e bottiglie in vetro, nonché di ogni dispositivo sonoro non controllato direttamente dagli esercizi pubblici. Il giovane nordafricano alle 19.30 è stato sorpreso dalla polizia locale ad ascoltare musica da una cassa acustica blue tooth collegata al proprio smartphone. Si è giustificato dicendo di non essere a conoscenza dell'ordinanza.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 17 Luglio 2018, 16:42






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ascolta musica dalla cassa blue tooth
Prende una multa di 50 euro
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2018-07-18 11:41:38
La legge ammette gli ignoranti. Che bravi genitori devono avere questi bulli di seconda generazione
2018-07-18 08:50:29
"la gang di bulli in buona parte composta da africani di seconda generazione" Mi ricorda quegli articoli in cui si riportava "di origini meridionali". Se sono "di seconda generazione" sono nati qui e quindi Italiani.
2018-07-18 08:17:22
Appero' pugno di ferro ... per ascolto abusivo di musica ... ma i brani almenio erano piratati ? Per altro alla multa potevano aggiungere almeno un paio di zero, tanto il multato paghera' SOLO quelli
2018-07-18 06:43:50
In moltissimi sfrecciano in biciletta , anche elettrica in funzione,su marciapiede e sotto i portici tra i pedoni che si scansano col batticuore.Moltiabbandonano perennemente in strada i bidoncini del rifiuto umido o altri rifiuti,certibaro scuole hanno i marcia piedi circostanti rivestiti di moquette di cicche.Ma se uno viene sanzionato per puro caso in quanto incontra la zelante recluta ad inizio servizio,, di sicuro sara' timido e arrendevole cittadino che si precipitera' a saldare l'importo.
2018-07-17 19:08:36
Si'...ma.....pagheranno queste multe????