Su un sentiero in collina con la moto da cross: multa di 200 euro

Martedì 4 Settembre 2018
28
BRENDOLA - La passione di scorazzare in sella a un moto da cross su sterrati e sentieri è costata cara a un 47enne di Vicenza. Sorpreso dai carabinieri a percorrere un sentiero nella Pineta di Brendola all’uomo è stata contestata la violazione della Legge Regionale n. 14/92, che prevede il pagamento di una sanzione di 200 euro, perché si trovava a circolare, con un veicolo a motore in zona sottoposta a vincolo. Tale operazione degli uomini dell'arma rientra nell'ambito dei servizi finalizzati a prevenire, lungo i sentieri dei Colli Berici, l’utilizzo improprio da parte di motociclisti dei tracciati destinati agli escursionisti, per non mettere a repentaglio la loro incolumità oltre a danneggiare il patrimonio naturalistico e ambientale. I controlli proseguiranno anche nelle prossime settimane.
  Ultimo aggiornamento: 5 Settembre, 08:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci