Vento forte, tragedia nel bosco: pensionato ucciso da un tronco

Mercoledì 17 Gennaio 2018 di Luca Pozza
I soccorsi avvenuti oggi a Lusiana
9

LUSIANA - Tragedia nel pomeriggio di oggi, poco prima delle 15, a Lusiana, comune dell'Altopiano di Asiago. Un uomo di 60 anni, Domenico Stella, residente del luogo e pensionato da qualche anno, è stato travolto da un tronco di grosso fusto, che l'ha colpito in pieno: nonostante i tentativi di rianimazione, da parte del Suem 118, intervenuti sul posto, per lui non c'è stato nulla da fare.  

In base a una prima ricostruzione la vittima, stava lavorando assieme al fratello in una zona boschiva di sua proprietà, nella frazione di Vitarolo, in via Marchi, con l'obiettivo di fare legna. L'uomo stava tagliando delle piante quando è stato schiacciato, per cause in corso di accertamento, dal tronco: dopo essere stato investito, il boscaiolo è precipitato qualche metro più in basso, rimanendo schiacciato sotto il grosso fusto. Al momento della tragedia spirava un forte vento, quindi, secondo i rilievi dei carabinieri della stazione di Lusiana, non è escluso che in qualche modo la pianta, durante la caduta, possa avere cambiato direzione, finendo con il colpire in pieno il boscaiolo.

Sul posto - una zona molto scoscesa e impervia - sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Vicenza, impegnati nel recupero del corpo assieme ai volontari del soccorso alpino: insieme hanno poi trasportato la barella sino alla strada e affidata la salma alle pompe funebri. Per garantire soccorsi più solleciti era stato allertato anche un elicottero dello stesso Suem 118, che però non ha potuto atterrare a causa proprio del forte vento in zona: a quel punto è stato "verricellato" a terra uno dei sanitari, che ha potuto solo constatare il decesso dell'uomo.
 

Ultimo aggiornamento: 19:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci