Il biologico sempre più diffuso in Veneto: a Thiene l'ultimo nato di Biosapori

PER APPROFONDIRE: biosapori, cazzin, thiene
Il biologico sempre più diffuso in Veneto: a Thiene l'ultimo nato di Biosapori
Dal Sana di Bologna, la fiera del biologico,  le ultime stime relative alle vendite 2016 nel canale specializzato segnano un +3,5%, mentre nella Grande distribuzione l’aggiornamento Nielsen evidenzia un +16% (periodo luglio 2016 - giugno 2017). L’interesse per il bio è forte anche a Nordest e in Veneto in particolare.

Le maggiori catene distributive del bio stanno aprendo nuovi punti vendita, puntando su una distribuzione capillare. Biosapori è una delle realtà imprenditoriali più dinamiche: oltre 130 dipendenti con una media d’età di 28 annio. Sabato prossimo, 23  settembre, apre al pubblico il decimo negozio specializzato  a Thiene (Vicenza).  Uno spazio di circa 1000 mq che si unisce ai precedenti  di Vicenza, Bassano, Cassola, Treviso, Castelfranco Veneto, Villorba, Castagnole di Paese e Noventa Padovana.

Il progetto Biosapori è un’idea di Adriana Cazzin, imprenditrice che ha creduto nel valore del biologico, creò 32 anni fa, il piccolo pastificio artigianale L’Origine, cui è seguita, circa dieci anni dopo, una gastronomia specializzata, oltre alla produzione di pane e pizze a Pove del Grappa.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 15 Settembre 2017, 17:28






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il biologico sempre più diffuso in Veneto: a Thiene l'ultimo nato di Biosapori
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti