Ecco l'app che segnala la presenza dei monumenti e ne svela i segreti

La basilica palladiana sarà uno dei 10 monumenti inseriti nell'app

di Roberto Cervellin

VICENZA - Opuscoli? Depliant? Volantini? Macché. Le informazioni turistiche sul teatro Olimpico o sulla basilica palladiana si potranno avere in tempo reale direttamente sul cellulare. Un'app consentirà di ricevere le notifiche non appena ci si troverà di fronte a un palazzo. Non solo. Se ci si passerà vicino senza notarlo, l'applicazione lo segnalerà.

Le visite turistiche 2.0 sono servite. Vicenza si dota di una piattaforma interattiva per conoscere in modo veloce le principali attrazioni del capoluogo. Donata da un privato al Comune, sarà disponibile entro l'estate. Dieci i monumenti inseriti: il museo civico di palazzo Chiericati e quello naturalistico archeologico, la chiesa di Santa Corona, il tempio di San Lorenzo, la loggia del Capitaniato, palazzo Trissino, il torrione di porta Castello, il criptoportico romano di piazza Duomo e, come detto, l'Olimpico e la basilica.

Una volta scaricata l'app su smartphone o tablet, ai turisti verranno fornite informazioni sulla storia del complesso, foto e orari di apertura. Il tutto nella propria lingua. Alla base della novità c'è la tecnologia bluetooth beacon”, ovvero un dispositivo a onde radio che - come accade in alcune mostre - si interfaccia con un ricevitore e trasmette notizie visive e sonore entro brevi distanze.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 15 Maggio 2019, 10:44






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Ecco l'app che segnala la presenza dei monumenti e ne svela i segreti
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-15 19:37:33
buona la pancetta affumicata, bella applicazione