Allarme scomparsa: esce dal ​magazzino dove lavora e sparisce

Stephane Lunardi

di Vittorino Bernardi

SOLAGNA - Allarme per la scomparsa di Stephane Lunardi, il 51enne che verso le 17 mercoledì si è allontanato a piedi dal magazzino del Comune, suo luogo di lavoro, per svanire nel nulla e lasciare nell’angoscia l’anziana mamma, convivente. Due giorni prima era scomparso da casa per una notte con rientro nell’abitazione del fratello, in pigiama  e  ciabatte, giustificandosi che era andato a fare una passeggiata.

Alto 1,75, di corporatura robusta e capelli bianchi, l’uomo al momento della scomparsa indossava un paio di jeans, camicia marrone con giubbetto blu senza maniche, un berretto scuro e scarpe antinfortunistiche. Per la ricerca di Stephane Lunardi è stata attivata una task-force composta da carabinieri con unità cinofila, più squadre delle protezione civile, del  soccorso alpino e vigili del fuoco di Bassano e Vicenza. Ieri sal coccorso alpino è stata perlustrata la conca di Solagna, il sentiero panoramico che taglia a mezza costa il versante del Grappa verso l'abitato, la rete sentieristica e la Cresta dei Cavallini. Oggi i soccorritori si sposteranno sulla parte alta, sull'itinerario più impegnativo delle Creste di San Giorgio e altro. Chiunque abbia informazioni sullo scomparso è pregato di contattare i carabinieri al 112.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 13 Gennaio 2018, 08:18






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Allarme scomparsa: esce dal ​magazzino dove lavora e sparisce
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti