Zuffa tra due ballerine di lap dance per contendersi il cliente danaroso

Mercoledì 5 Aprile 2017
Ballerina di lap dance
11
BOLZANO VICENTINO - Due ballerine di lap dance si sono azzuffate sul posto di lavoro e sono finite entrambe al pronto soccorso del San Bortolo di Vicenza. Il curioso episodio di violenza si è verificato poco prima dell’alba di domenica in un night club aperto in paese. Protagoniste della zuffa sono due romene di 27 e 32 anni, tra l’altro amiche. Come riporta il Giornale di Vicenza non è chiaro il motivo che ha scatenato la furia delle due: la più anziana ha aggredito la contendente che ha reagito per difendersi.

Pare che entrambe avessero ”agganciato” un cliente particolarmente generoso nelle mance per le esibizioni in privato. Le due amiche avrebbero iniziato a discutere animatamente per contendersi il cliente: la 32enne si è tolta una scarpa e ha colpito più volte con il tacco a spillo la 27enne alla testa, che ha reagito. Le due donne sono state divise dal personale di sorveglianza del locale e accompagnate in ambulanza al pronto soccorso per le necessarie medicazioni. Entrambe hanno perso il “generoso” cliente che probabilmente sarà ricorso a una terza ballerina. Ultimo aggiornamento: 6 Aprile, 12:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA