Drogato disturba i clienti di una pizzeria e aggredisce i carabinieri

Giovedì 18 Ottobre 2018 di Vittorino Bernardi
Compagnia carabinieri Schio
2
SCHIO - Il 21enne R. S., con vari precedenti di polizia, martedì sera ha fatto il “diavolo a quattro”: alterato da sostanze stupefacenti è passato per il locale “Pizza Bon” di piazza IV Novembre, dove ha disturbato con fare aggressivo i clienti, tanto da indurre il gestore a chiamare il 112. Una pattuglia della Radiomobile assieme ad altre di stazioni del territorio sono intervenute nella centralissima piazza.

I carabinieri hanno identificato il disturbatore, caricato a fatica in una pattuglia e condotto al comando di via Maraschin per gli approfondimenti del caso. In caserma R.S. sotto l’effetto della droga assunta ha insultato e aggredito violentemente i carabinieri presenti, costretti a immobilizzarlo per calmarlo. È stato deferito a piede libero per resistenza a pubblico ufficiale.
Dalla droga all’alcol. Ieri una pattuglia in servizio sul territorio ha intimato l’alt a un automobilista che viaggiava in modo insicuro e pericoloso. Sceso dall’auto l’uomo, E.H.M. di 40 anni, in evidente stato di alterazione alcolica si
è rifiutato di sottoporsi all’alcolest. Per l’automobilista è scattata un denuncia a piede libero con ritiro della patente e sequestro dell’auto. © RIPRODUZIONE RISERVATA