«Ho l'influenza»: va in ospedale, torna a casa e muore il giorno dopo

Monica Scalzolaro
SANTORSO - Una donna di 45 anni, Monica Scalzolaro, madre di tre figli, è morta il giorno dopo essere stata dimessa dal pronto soccorso dell’ospedale Alto Vicentino, dove si era recata con sintomi che sembravano dell’influenza. La tragedia si è consumata tra a fine anno. Per chiarire le cause del decesso la procura della Repubblica di Vicenza ha disposto l’autopsia. Il decesso della signora che risiedeva nell’Alto Vicentino è al momento avvolto dal mistero: rientrata a casa dal pronto soccorso si era sentita male nella notte del 30, per una nuova corsa al pronto soccorso, con immediato ricovero nel reparto di unità coronaria, dove è rimasta poche ore.  Per la gravità della condizioni i medici hanno disposto il trasferimento della signora al San Bortolo di Vicenza, dove è spirata in serata. Dall’autopsia dovrebbe emergere la causa del decesso. I familiari della donna sono in attesa dell’esito per capire se possono esserci delle responsabilità da addebitare ai sanitari.   

LEGGI ANCHE Forti dolori all'addome: dimesso dal Pronto soccorso, muore dopo 48 ore
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 3 Gennaio 2018, 09:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Ho l'influenza»: va in ospedale, torna a casa e muore il giorno dopo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-01-03 10:20:58
Queste sono le magagne che ci portano i profughi africani, tutti a casa loro !! Quella è gente primitiva senza alcun vaccino, state lontani dai profughi!!
2018-01-03 11:56:43
nemmeno la signora morta era vaccinata però