Escursionista scivola sul ghiaccio: ruzzola per 20 metri e perde i sensi

Escursionista scivola sul ghiaccio: ruzzola per 20 metri e perde i sensi

di Vittorino Bernardi

COGOLLO DEL CENGIO - Grave incidente in montagna ieri pomeriggio 16 febbraio per una donna di 55 anni in escursione sul monte Cengio: scivolata da un sentiero ghiacciato poco sotto un pianoro a circa 1000 metri di quota è ruzzolata per una ventina di metri per fermarsi priva di sensi addosso a una pianta. L’amica di escursione ha chiamato il 118 poco dopo le 15.15. Una ventina di soccorritori, compreso un sanitario, che stavano prendendo parte a un addestramento si è portata sul posto, con intervento dell'elicottero di Verona emergenza. Il medico e il tecnico di elisoccorso sbarcati con il verricello hanno prestato le prime cure all'infortunata, M.R. di Marano Vicentino, che trasportata in un punto più agevole è stata imbarcata e trasferita all’ospedale di Santorso, dove è stata ricoverata per un probabile trauma cranico.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 17 Febbraio 2019, 09:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Escursionista scivola sul ghiaccio: ruzzola per 20 metri e perde i sensi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti