L.R. Vicenza Virtus: via libera della Figc al nuovo nome del club

La curva sud allo stadio Romeo Menti

di Luca Pozza

VICENZA - Il Commissario straordinario della Federcalcio, Roberto Fabbricini, ha deliberato oggi l'autorizzazione del cambio di denominazione sociale della società Bassano Virtus 55 Soccer Team Spa in L.R. Vicenza Virtus Spa, con il trasferimento nel capoluogo berico della sede sociale e lo stadio Romeo Menti di Vicenza come campo di gioco per le partite casalinghe. A renderlo noto, attraverso un comunicato, l'ufficio stampa della nuova società, nata dall'acquisizione del ramo d'azienda del fallito Vicenza Calcio da parte di Renzo Rosso e dalla fusione annunciata con il Bassano. Intanto domani allo stadio Menti presentazione del direttore sportivo Werner Seeber.

Curiosità: il comunicato della Figc - riportato integralmente qui sotto - che concede il cambio di denominazione sociale e approva il trasferimento è in assoluto il numero 1 della nuova annata calcistica 2018-2019. «Vista la richiesta - si legge nella nota ufficiale - di cambio di denominazione sociale e di sede sociale presentata in data 25 giugno 2018 dalla società Bassano Virtus 55 Soccer Team S.p.A, esaminato il progetto, presentato a corredo dell'istanza, che prevede il coinvolgimento di tutte le realtà della provincia di Vicenza, compresa quella di Bassano del Grappa, l'unione delle risorse tecniche, sportive e economiche riferibili al territorio, al fine di conseguire obiettivi di coesione e crescita in ambito sportivo; e ritenuto che, alla luce delle motivazioni addotte, del passato sportivo della Città di Vicenza, dei riscontri positivi registrati a vari livelli dalla suddetta iniziativa, sussistono le ragioni di carattere eccezionale previste dalla normativa federale, per l’accoglimento della istanza, la Federcalcio ha pertanto deliberato di autorizzare il cambio di denominazione sociale della società Bassano Virtus 55 Soccer Team S.p.A. in L.R. Vicenza Virtus S.p.A. e di approvare il trasferimento nel comune di Vicenza della sede sociale della società».

In serata sono arrivate anche le parole soddisfatte del nuovo sindaco di Vicenza, Francesco Rucco. «Come sindaco e come tifoso - spiega il primo cittadino berico - apprendo con grande soddisfazione la notizia dell'accoglimento da parte della Figc dell'istanza di cambio di denominazione sociale del Bassano Virtus in L.R. Vicenza Virtus, con il trasferimento a Vicenza della sede sociale. Da parte nostra abbiamo contributo all'iscrizione al campionato, mettendo immediatamente a disposizione lo stadio Menti di proprietà comunale. Ora questo ulteriore passaggio del cambio del nome e del trasferimento della sede rappresenta un nuovo importante tassello nel percorso di rinascita di una squadra che è nel cuore di tantissimi tifosi e fa parte della storia della città e del territorio. Sono questi i motivi per i quali l'amministrazione comunale, nell'ambito delle sue competenze, sarà sempre al suo fianco».

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 5 Luglio 2018, 18:53






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L.R. Vicenza Virtus: via libera della Figc al nuovo nome del club
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti