L.R. Vicenza batte la Reggiana ed è secondo, alla Triestina il derby del Nordest: Padova ko

La gradinata sud allo stadio Menti nella partita di oggi

di Luca Pozza

VICENZA - Il L.R. Vicenza sogna e con lui i suoi tifosi. Battendo per 1-0 la Reggiana, nella partita disputata questa sera allo stadio Menti, la formazione di "Mimmo" Di Carlo ha scavalcato proprio gli emiliani (alla loro prima sconfitta in campionato) portandosi al secondo posto in classifica nel girone B di serie C, a un 1 solo punto dalla vetta, occupata dal Padova, sconfitto 0-2 nel pomeriggio nel derby del Nord-Est contro la Triestina. Ma in questo campionato i biancorossi erano stati così vicini alla testa della graduatoria. A fine gara grande festa per i quasi 10 mila spettatori accorsi allo stadio Menti e "terzo tempo" tra le due tifoserie, gemellate tra loro.

A decidere la partita un "eurogol" del difensore Bruscagin, che ha indovinato il jolly da quasi 40 metri. L'episodio, decisivo nel match, è avvenuto al 40' del primo tempo: punizione per i veneti con palla in area, lunga respinta della difesa e Bruscagin, posizionato poco oltre il cerchio del centrocampo, ha colpito al volo, disegnando una parabola diabolica che si è infila all'incrocio dei pali facendo esplodere il "Menti". Vani i tentativi di pareggiare della Reggiana, con il L.R. Vicenza che nel finale, con gli ospiti all'arrembaggio in cerca del pareggio, ha vanificato alcune chance in contropiede per il 2-0.

Mercoledì 23 ottobre turno infrasettimanale di campionato che proporrà lo storico ed inedito derby allo stadio Menti tra l'Arzignano Chiampo (reduce dalla prima vittoria ieri dalla prima vittoria in campionato a Ravenna) e il L.R. Vicenza: ad ospitare la gara la matricola che gioca le partite proprio allo stadio Menti.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 20 Ottobre 2019, 21:32






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L.R. Vicenza batte la Reggiana ed è secondo, alla Triestina il derby del Nordest: Padova ko
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti