Brutale aggressione al bar: tre rom rompono un timpano ad un ventenne

Via Roma a Valli del Pasubio

di Vittorino Bernardi

VALLI DEL PASUBIO - I carabinieri della compagnia di Schio sono alla ricerca di tre uomini di etnia rom che poco prima delle 21.30 di sabato all’intero del River Bar di via Roma hanno prima insultato e poi aggredito brutalmente un 22enne residente in paese che era in compagnia di un paio di amici. L’episodio presenta qualche lato oscuro per come si sono svolti i fatti.

Dalle testimonianze raccolte dal carabinieri del capitano Jacopo Mattone tre rom, un adulto e due giovani di circa 20 anni, entrati nel locale si sono diretti verso il 22enne e hanno iniziato a insultarlo e minacciarlo con frasi dure del tipo «ti diamo fuoco alla macchina». Il giovane che non ha reagito alle provocazioni è stato accerchiato dai tre e schiaffeggiato con violenza. In suo aiuto sono intervenuti i due amici e altri clienti del bar, così i tre hanno desistito a colpire ulteriormente il 22enne, ma hanno gettato all’aria delle sedie e sono usciti prima dell’arrivo dei carabinieri. Il 22enne dolorante a un orecchio si è recato al pronto soccorso dell’ospedale di Santorso, dove è stato ricoverato: oggi 26 febbraio è stato operato la rottura di un timpano: prognosi 30 giorni. Indagini in corso da parte dei carabinieri per identificare gli autori, ripresi dalle telecamere di sorveglianza, e capire le ragioni dell’aggressione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 26 Febbraio 2019, 21:22






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Brutale aggressione al bar: tre rom rompono un timpano ad un ventenne
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2019-02-27 18:47:21
Sono la minoranza protetta degli amici di caino: bergoglio e kompagni.
2019-02-27 15:16:15
Perché questi delinquenti fanno ciò che vogliono? Perchè le Leggi dello Stato sono ridicole, tanto lo sanno che vengono rilasciati senza alcuna pena.
2019-02-27 11:20:48
poi il ventiduenne sara' costretto a risarcire i rom. Se non li vogliamo vicino alle nostre case siamo razzisti, cattivi, fascisti: sempre così. Salvini per piacere fa qualcosa per noi cittadini.
2019-02-27 10:06:00
Ormai sono loro i padroni del territorio.
2019-02-27 08:50:37
Liliana Segre che dici? Sempre i tuoi amici che creano problemi...