Passeggiava tranquillo per la città, peccato che fosse latitante da sei anni

Passeggiava tranquillo per la città, peccato che fosse latitante da sei anni

di Luca Pozza

BRENDOLA - L'hanno visto aggirarsi con fare sospetto per le vie del paese. E così nel pomeriggio di ieri i carabinieri della stazione di Brendola, durante un servizio organizzato per la prevenzione
dei reati contro il patrimonio, hanno proceduto al controllo di Kuci Gentian, 34enne di nazionalità albanese, in Italia senza fissa dimora.

Nel corso del controllo, i militari dell’Arma hanno appurato che nei suoi confronti era pendente un ordine di carcerazione emesso, sei anni fa, dalla Procura Generale presso la Corte di Appello di Venezia poiché deve scontare 1 anno, 4 mesi e 14 giorni di reclusione in quanto riconosciuto colpevole del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato rinchiuso nella casa circondariale “Del Papa” a Vicenza a disposizione dell’autorità giudiziaria.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 11 Luglio 2018, 10:06






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Passeggiava tranquillo per la città, peccato che fosse latitante da sei anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-07-11 16:35:42
Scommessa vinta...
2018-07-11 15:30:53
in Italia non è più sicuro neanche il lavoro di pusher