Domenica 12 Agosto 2018, 10:51

Il bimbo soffoca: lo salvano grazie alla lezione seguita in spiaggia poche ore prima

PER APPROFONDIRE: bimbo, jesolo, soffocamento, vicenza
Il bimbo soffoca: lo salvano grazie alla lezione seguita in spiaggia poche ore prima
JESOLO - Bambino di 16 mesi rischia di soffocare, i genitori lo salvano grazie al corso di emergenza seguito poche ore prima. E' quanto accaduto, venerdì sera, all'interno del Villaggio Marzotto. Il bimbo aveva mangiato della frutta, un melone tagliato a pezzettini. All'improvviso ha iniziato a tossire, diventando paonazzo in viso. I genitori, una coppia di Vicenza in vacanza in città, hanno subito capito la gravità della situazione, intuendo che il figlio aveva un pezzo di frutta bloccato in gola tanto da non riuscire più a respirare e sono intervenuti immediatamente. Per pura fatalità nelle ore precedenti, assieme ad altre decine di turisti, avevano partecipato al corso di disostruzione delle vie aeree nei bambini organizzato dall'Ulss 4. Grazie alla lezione hanno agito con tempestività e proprietà, applicando le manovre imparate. Hanno così appoggiato il piccolo su una coscia a pancia in giù tenendogli il mento.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Il bimbo soffoca: lo salvano grazie alla lezione seguita in spiaggia poche ore prima
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-08-12 23:43:54
Bravi.