Bimbo investito da bus: amputato un piede. La polizia cerca testimoni

Domenica 24 Febbraio 2019
Ospedale San Bortolo
2

VICENZA - Il bimbo italiano di un anno e mezzo che poco prima delle 12.30 di giovedì è stato investito da un autobus della Svt nella centrale piazza Castello, affollata per il mercato del giovedì, ha subito venerdì all’ospedale San Bortolo la parziale amputazione del piede destro rimasto schiacciato dalla ruota anteriore destra del mezzo pesante. Le condizioni del bimbo, che non corre pericolo di vita, restano gravi nel reparto di terapia intensiva pediatrica, per il dolore dei genitori che hanno ricevuto in ospedale la visita dei vertici di Svt e attendono risposte dalle indagini avviate dalla polizia locale. Al comando gli agenti stanno lavorando per ricostruire la dinamica del grave incidente. Il bimbo stava attraversando la strada con il nonno quando ha subito lo schiacciamento del piede da un autobus che proveniente da piazzale De Gasperi era in fase di svolta verso una fermata. Pure il nonno, in stato di choc, è stato soccorso dai sanitari del Suem. Il comando della polizia locale invita chiunque abbia elementi utili alla ricostruzione della dinamica dell'incidente a rivolgersi al comando di contra' Soccorso Soccorsetto: 0444.545311, e-mail polizialocale@comune.vicenza.it.

 

Ultimo aggiornamento: 11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci