Perde la vita nella casa in fiamme dopo aver salvato i genitori

Perde la vita nella casa in fiamme
dopo aver salvato i genitori

di Luca Pozza

BASSANO - Tragedia nel tardo pomeriggio di oggi in un appartamento di Bassano, situato all'ultimo piano di un condominio di Largo Parolini, nel centro della città del Grappa. Un incendio, scoppiato all'improvviso, ha intrappolato un intero nucleo familiare, composto da due anziani coniugi e il loro figlio, Alessandro Romanin, 62 anni.
 
 


Per quest'ultimo, dopo l'intervento sul posto dei pompieri della locale caserma, non c'è stato niente da fare nonostante i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari del Suem 118, accorsi dall'ospedale San Bassiano. Ancora da chiarire la causa del decesso dell'uomo, che potrebbe aver cercato di mettere in salvo i genitori: c'è da capire se la sua morte sia avvenuta per soffocamento o per un malore.

Il tempestivo intervento dei pompieri ha consentito di mettere in salvo i due coniugi che sono stati assistiti dal Suem e trasportati in ospedale con l'ambulanza. Le loro condizioni sono gravi, ma sembra siano fuori pericolo, anche se la prognosi non è stata ancora sciolta. Le cause del rogo sono al vaglio dei carabinieri di Bassano.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 2 Gennaio 2018, 18:47






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Perde la vita nella casa in fiamme dopo aver salvato i genitori
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-01-04 21:19:17
I Romanin a Bassano? Imprenditori rampanti ma...preferisco non dire tutto quello che so. Gente che "ci sapeva fare" con "risorse nostrane" antelitteram di quelle da fuori attuali!