Spegne la sigaretta sul braccio ​del compagno di scuola disabile

Spegne la sigaretta sul braccio  del compagno di scuola disabile
BASSANO - Gli spegneva la sigaretta sul braccio. Fatto già di bullismo vergognoso, ma con l'aggravante che il compagno "torturato" è un disabile ed è meno in grado di difendersi dalle angherie. Il fatto è accaduto in una scuola superiore bassanese, così riferisce il Giornale di Vicenza, durante la ricreazione. E della vicenda dell'atto di violenza di un minore sull'altro si è riferito anche durante un convegno sul cyberbullismo svoltosi allo Scotton. 

Il bullo avrebbe più volte spento la cicca sulla pelle del compagno. Ma lo ha anche ustionato e il ragazzo è finito a farsi curare al pronto soccorso. La scuola avrebbe già comminato sanzioni molto dure verso il bullo. Quest'ultimo ha quindi dovuto farsi più giorni di lavori socialmente utili
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 27 Gennaio 2017, 09:37






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Spegne la sigaretta sul braccio ​del compagno di scuola disabile
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2017-01-28 13:07:42
Atti di inciviltà che sicuramente devono essere duramente sanzionati, come dovrebbero essere sanzionati coloro che per un singolo atto barbarico che nemmeno li tocca insultano tutti i veneti. Ignobile !
2017-01-28 13:03:05
A Lione sono sicuramente tutti più educati. Se vuole le invio gli orari per il ritorno.
2017-01-27 16:32:18
2 soli giorni di lavori socialmente utili? vergogna vergogna vergogna espulsione immediata dalla scuola e mandare a casa anche chi ha deciso di dargli solo 2 giorni.
2017-01-27 14:35:27
@ Mr.Nobody 2017-01-27 11:12:53 curato va bene, ma non dimentichiamoci che va pure educato a farsi carico delle proprie responsabilità
2017-01-27 13:16:12
Spegnete quel bullo/cervello malato